"Arma più efficace nella lotta contro i Superbug"

I superbug sono germi che sono diventati resistenti agli antibiotici e ad altri farmaci che dovrebbero distruggerli. Questi batteri, virus, parassiti e funghi resistenti ai farmaci non sono solo difficili da controllare e trattare, ma stanno aumentando di popolazione.

 

I superbug sono spesso batteri che sono diventati resistenti Antibiotici che una volta erano efficaci nel trattamento dell'infezione causata dai batteri, o talvolta funghi. Gli antibiotici sono una classe vitale di farmaci che aiutano a salvare molte vite. Trattano un'ampia varietà di infezioni, che vanno da lievi infezioni del tratto urinario a pericolo di vita Sepsi.

Mentre gli antibiotici sono il trattamento più efficace per le infezioni, questi agenti patogeni si adattano al modo in cui funzionano questi farmaci e possono iniziare a resistere al trattamento. Il trattamento di queste infezioni può quindi assumere dosi multiple di farmaci diversi e più forti.

Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), le infezioni resistenti agli antibiotici portano a più di 35.000 morti negli Stati Uniti ogni anno.

Con la crescita dei superbug, una misura preventiva efficace deve essere integrata con un vaccino efficace e altre terapie.

Una di queste tecnologie è UVGI (UV germicidal irradiation) che è efficace contro la maggior parte dei virus e batteri. La pandemia ha dato origine all'implementazione di robot UV in ospedali, aeroporti, hotel e uffici.

 

A differenza degli antibiotici o di altri farmaci utilizzati per il trattamento delle infezioni, i dispositivi UVGI correttamente progettati attaccano effettivamente la fonte in modo preventivo prima che i microbi inizino ad entrare nel corpo umano.

 

Questo meccanismo preventivo è fondamentale per ridurre la diffusione di malattie che potrebbero rendere le persone molto malate o mortali.

A partire da ora, è l'arma più efficace nella lotta contro i superbug e nella prevenzione della replicazione dei microbi.

Mentre alcuni settori, come i semiconduttori, hanno utilizzato la luce UV nell'elaborazione dei wafer di silicio per decenni, la sua implementazione nel settore sanitario è agli inizi e offre un enorme potenziale nella disinfezione delle superfici.

 

Fornire strumenti efficaci e facili da usare alle persone per migliorare le loro strategie difensive può svolgere un ruolo chiave nel controllo della diffusione delle malattie in futuro. La condivisione delle conoscenze con altri settori può accelerare lo sviluppo.

Uno di questi strumenti è V-Go, la prima custodia UVC per smartphone in assoluto il cui design innovativo consente una comoda mobilità e un dispositivo igienico-sanitario sempre con l'utente. V-Go è stato sviluppato capitalizzando le conoscenze dell'industria dei semiconduttori.

 

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati